Menu Chiudi

Blog

Chi è e cosa fa il revisore contabile

studio commercialisti milano

Esistono studi di commercialisti in grado di offrire ai loro clienti anche il servizio di un revisore contabile. Vi sarà già capitato di leggere questa denominazione da qualche parte, ma di cosa si occupa esattamente? Cerchiamo di capirlo insieme.

Come è facile intuire, un revisore contabile si occupa principalmente di revisione, nel caso specifico di revisione dei conti. Questa particolare figura professionale ha il compito di valutare se le aziende, sia pubbliche che private, rispettano le normative vigenti e se sono, cioè, conformi alle leggi, sia italiane che internazionali (a seconda del tipo di lavoro svolto).

Un revisore contabile, quindi, è una persona molto esperta nel settore, che si occupa quotidianamente di creare un piano di revisione giornaliero, di analizzare e controllare i conti di una specifica azienda, di effettuare controlli e redigere riepiloghi approfonditi di tutti i controlli effettuati per far sì che la legge sia rispettata in toto.

Ci vuole passione, per un lavoro come questo. Passione e dedizione, un’ottima parlantina (perché poi la parte difficile è interfacciarsi con i propri clienti e far capire loro di cos’è che si occupa esattamente un revisore contabile) e grandi abilità matematiche, perché i conteggi da fare sono piuttosto complessi.

Non è facile effettuare questo tipo di conteggi, a volte sono necessari incontri di gruppo per poter gestire al meglio i bisogni di una certa azienda e può essere necessario svolgere il lavoro in sede, cioè nello studio della società che richiede una revisione contabile. Per questo motivo, il revisore contabile è spesso in viaggio e non ha sempre una fissa dimora lavorativa. Se ha un ufficio, come abbiamo già accennato, solitamente è all’interno di uno studio di commercialisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *